domenica 14 novembre 2010

Pajamas ...PajamaStoCasS!




Pajamas ...PajamaStoCasS!

Io sono freddolosa, lo so, lo sanno un pò tutti.
Ma si tratta di "buon gusto".
Non mi spacciare una blanda magliettina e un pantalone del tessuto di una mutanda per pigiama invernale.
Il fiocchettino di raso sopra i bottoncini non rende una canottiera un pigiama..!
Eccheccazzo.
Perchè se vado a dormire con quello non mi sveglio.
Ce ne vogliono 7-8 uno sopra l'altro..
Dove sono finiti i pigiami di flanella e di pail?
Si, sono l'antisesso.
Lo riconosco.
Ma nel caso, devo essere viva per godermelo [il sesso], no?
Basta con questo mito delle ragazze che dormono anche a dicembre con una canottierina trasparente e lo slippino rosa che fa molto zoccoletta americana con il letto trapuntato e cento cuscini sopra.
E' una leggenda metropolitana!
Come anche quella delle ragazze che si svegliano con i capelli perfetti e che fanno la doccia in modo molto sensuale senza shampoo negli occhi o sbuffate per evitare che l'acqua entri in bocca o nel naso...tze. Donne finte!

Mi oppongo all'industria del pigiama.
La mia felpona newyorkese non mi tradirà mai.

NB.
Il giro dei negozi per trovare un pigiama invernale decente è sempre uno sconforto.
Mi sento presa in giro da tutto quel cotone.
Per fortuna vicino alle casse mettono quelle pantofoline calde calde di colori assurdi che fanno un pò Minnie e un pò "denuncia sociale"...quelle le compro con piacere :)

21 commenti:

  1. Ehehehe, uno sfogo comprensibile, contro la pubblicità più vera della realtà :)
    D'altronde, se per vendere un dentifricio, fanno un primo piano su un culo femminile, la logica non è da ricercare negli spot

    RispondiElimina
  2. per i capelli ti darei ragione, ma scusa ma tu che ne sai che non ci siano donne che dormono proprio in quel modo?

    RispondiElimina
  3. Qualora queste donne esistano sul serio, allora sarei estremamente invidiosa del loro farsi bastare una vigorsol per pigiama. Ok? :)
    [nb. se i verbi sono sbagliati è colpa delle 7 di mattina, non mia.]

    RispondiElimina
  4. Ho io la soluzione: ti metto il riscaldamento a 40°, e tu puoi dormire con il tuo pigiama-vigorsol!

    [e]

    RispondiElimina
  5. Personalmente io sono una di quelle che ama l'inverno perchè può stare al caldo sotto le coperte e sono anche una di quelle che sotto le coperte ci sta in canotta e mutande, quando fa freddo freddo freddo freddo che non si  può ci metto il pezzo di sotto del pigiama, ma sempre quelli leggerissimi.
    Ho notato, che più ti copri con i pigiamoni e più senmti freddo. Invece il contatto col piumone con la pelle scalda molto di più...
    Per il resto io ed i miei capelli (ricci e spettinati) quando ci alziamo dal letto litighiamo

    RispondiElimina
  6. Ahahahahhaha col riscaldamento a 40°C posso fare a meno anche della vigorsol :)
    Mio caro clone, anche io sono munita di una criniera di non poco conto, quindi capisco perfettamente quello che intendi.
    Ma io sono freddolosa al positivo, non esagerata come "qualcuno" crede.
    Con la scusa del fredo mi faccio abbracciare, coccolare, baciare...poi certo metto i calzini fino al ginocchio, la sciarpa anche se sto a casa, la felpa per dormire con tanto di cappuccio (ovatta i rumori e mi fa sentire molto in letargo), mi faccio lo SCALDINO!
    Però ecco, non sono freddolosissimissima...mi faccio coccolare dal tepore mettiamola così :)
    Poi se il "calore" è umano, ben venga!

    RispondiElimina
  7. OHHH IL CALORE UMANO.. CHE MAGNIFICA GODURIA

    RispondiElimina
  8. Io invece, oltre al problema del pigiamone pesante, ho anche il problema del non trovar le misure. I pigiama da donna li fanno tutti attillati, stretti, e soprattutto CORTI! sono alta 1 metro e 76, e se prendo un pigiama che viene definito LUNGO ed INVERNALE, mi ritrovo a morir di freddo con i pantaloni che sembrano alla pescatora e la maglia che somiglia più ad una t-shirt a maniche corte.
    Ma in ogni caso ho ovviato al problema: compro quelli da uomo ;)

    Per cui fidati: non sei l'unica antisesso.

    RispondiElimina
  9. ti consiglio i mercati! Ci sono quintalate di pigiami di pile, spessissimo, caldissimo, morbidissimo...l'antisesso per eccellenza! :D

    RispondiElimina
  10. C'è il tempo per il dormire e il tempo per l'eros.
    In genere si tende a fare coincidere il secondo con l'inizio o la fine del primo. Solo che è un'abitudine, un uso diciamo ammazzalibido.
    Dunque, si può fare anche un bel sospirone e pensare che dormire avvolti come pinguine in multistrato di pigiami di flanella e lanetta possa anche non essere ... "ostativo" ad un buon sesso sexy!

    RispondiElimina
  11. no no e poi no!
    basta con l'egemonia  dei pigiamoni di flanella con le calzaccie di lanona che sono addirittura anticoncezionali, nel senso che sono il miglior modo per non procreare
    basta con il dormire accanto all'omino micheline!

    propongo una petizione che abroghi ogni tipo di indumento notturno che pesi più di tre fette di prosciutto crudo san daniele

    RispondiElimina
  12. alter, potrei essere d'accordo con te, ma poi come la scaldi la tua bella vestita di san daniele?

    RispondiElimina
  13. come la scaldo?
    ovvio! mettendola in una piadina appena sfornata!

    RispondiElimina
  14. Ucciderei per una piadina ora...

    RispondiElimina
  15. magari crudo rucola e scaglie di parmigiano?

    RispondiElimina
  16. No, o cotto e mozzarella.
    O brasaola, rucola e scaglie di parmiggiano.
    Da me o da te?

    RispondiElimina
  17. urca!
    no no prosciutto cotto no!
    4 anni fa ho avuto un intossicazione per alimento avariato e da allora non riesco a mangiarlo...
    bresaola va benissimo, ma solo se ci metti due gocce di limone...
    io per te porto due gocce di chanelle nr.5 [per non andare OT]

    RispondiElimina
  18. Ahahaha ma no!
    Sarebbe come mangiare la bresaola e il pigiama insieme
    [eh che chicca :)...]

    Portami un cioccolatino pure...

    RispondiElimina
  19. io ho voglia di un cannolo.. mi sa che strada facendo verso il corso me ne compro uno.. o al massimo aspetto stasera... ;)

    RispondiElimina
  20. ...................................................................................................................................
    [non commento, ti odio, lo sai...ti invidio e ti odio...no ti odio di più! non è vero di più la seconda..]

    RispondiElimina
  21. mmm
    voglia di dolciumi siciliani?

    la ricotta non è proprio di questo periodo...

    RispondiElimina