giovedì 1 marzo 2012

Uso gli scontrini come segnalibro, non ci avevo pensato.

Ogni tanto c'è un libro che vorrei non aver letto solo poterlo [ri]leggere per la prima volta.
Che tengo da parte una volta iniziato perchè, porcatzotza, ha poche pagine e non voglio arrivare alla fine.
"Magari se lo lascio lì, in disparte, sul divano o sulla scrivania, se non lo guardo, le pagine aumentano. Devo evitarlo e lieviterà. Perchè se guardi l'acqua che sta per bollire non bollirà mai. E' come una donnina 'sto libro."
Non è lievitato, ovvio.



1 commento:

  1. http://www.youtube.com/watch?v=MslUY2jZTaA

    RispondiElimina